Mondoperaio, 7-8/2019, “Bourdieu a Torre Maura”

Tempo di lettura: 4 minuti Esiste un forte desiderio di essere oggetto della macchina dello spettacolo da parte delle schiere di gruppi sociali esclusi dalla circolazione della ricchezza (o convinti di esserlo). È il desiderio di diventare la merce-spettacolo prodotta dalla macchina, a condizione di essere esaltati in questo spettacolo come “vittime”. Ciò esprime primariamente la collocazione che nello spettacolo […]

La genialità di Bannon. La banalità dell’estremismo

Tempo di lettura: 4 minuti Steve Bannon evoca con parole cristalline la gigantomitomachia che è oggi in corso in Occidente, o Neo-Occidente. L’uomo si esprime con una lingua e dei concetti del tutto afferrabili e condivisibili dall’uomo “comune”, anche quello informato e tutto il resto: non è condivisibile dire che finanza e informatica hanno dato luogo a uno strumento potentissimo […]

Osservazioni generali sulla visibilità e come si conquista: la ‘locura’

Tempo di lettura: 4 minuti C’è da notare che, la risalita della Lega e la salita del M5s, è partita da momenti comico/grottesco/boccacceschi (il Vaffa Day, 2007, e Salvini nudo sulla copertina di “Oggi”, 2014). Solo nel 2005 Grillo e Casaleggio lanciavano il sito beppegrillo.it (mentre nel 2006 usciva il dvd del suo spettacolo omonimo, il primo che preparava il […]

Emologia. La sovversione mimetica del populismo

Tempo di lettura: 7 minuti Una costante con cui i detrattori di Lega e 5s li descrivono verte sulla loro ambiguità. Annunciare qualcosa come se fosse stata fatta, mentre è a malapena una dichiarazione di intenti, pone il destro a numerosi equivoci, e molto essi vi ricorrono. Nel passato prossimo, a cominciare fu Berlusconi, poi Renzi, parallelamente Grillo, alla fine […]

Droni social e bombe intelligenti

Tempo di lettura: 3 minuti Fra le molte innovazioni che si sono pensate (le ordinazioni si fanno con un’app, i droni portano la spesa, gli aerei da guerra volano da soli meglio delle auto senza conducente…), una manca per creare una democrazia diretta consapevole. La democrazia diretta gode oggi di buone pubbliche relazioni presso parte dell’opinione pubblica. In molte altre sedi […]

La nuova diplomazia dei Sovrani sovranisti

Tempo di lettura: 2 minuti Probabilmente le immagini dei vari presidenti che si incontrano in summit internazionali sono destinate a farsi sempre più rare. Fra le molte svolte del costume politico che questa nuova fase dell’evoluzione ci propone, c’è quella di restaurare una vecchia figura: il diplomatico.Se ci eravamo abituati a vedere gli eletti confrontarsi direttamente, oggi fa strano immaginare […]

Mondoperaio, “Aporie” 4-5/2018 – Lo stupido

Tempo di lettura: 7 minuti Si è consolidato il filone saggistico sul tema della stupidità, che sembra aver superato e incorporato il concetto di “analfabetismo funzionale”. In questa rubrica s’è parlato dell’idiota e del cretino e potremmo porre lo stupido come loro messa a sistema, a condizione di intendere il discorso sulla stupidità come un discorso indiretto sulla saggezza. Riassumendo […]

I millennial se non hanno ragione non hanno nemmeno torto, Il Foglio

Tempo di lettura: 2 minuti Caro Giulio Meotti, una breve circa il tuo articolo “I millennial Corbyn” (Il Foglio, n.136, giugno 2017). Non è stato il socialismo a creare la crisi del 2008, ma proprio il suo opposto; anche se poi, per salvare capra e cavoli, sono stati investiti soldi pubblici: era socialismo anche quello? Troppo grandi per fallire, s’è […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto