Nota su Speranza (berlusconi) e Paura (salvini)

Tempo di lettura: 2 minuti Bisogna tenere a mente che lo slancio di fondo delle narrazioni berlusconiane era volto a stimolare più la speranza che la paura (la sua Casta coincideva coi Comunisti). Se di un genere di speranza ottuso e cieco si è trattato, come rimarcavano gli anti-berlusconiani, conteneva comunque l’ottimismo della volontà speculativa: da un milione di posti […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto